Scuola dell’Infanzia

3 – 6 anni

Luogo di confronto ed apprendimento attivo attraverso la strutturazione di “laboratori aperti” intesi come spazi per esplorare, giocare, costruire, inventare ed imparare divertendosi attraverso l’esperienza.

All

Il Centro Scolastico Montessori – Scuola dell’Infanzia  offre un ambiente educativo e di apprendimento ricco e stimolante che attraverso l’esperienza e le scoperte, il gioco e l’esplorazione, la relazione con i pari riesce a trasformare in “competenze” le capacità, le conoscenze e le abilità di ciascun bambino, esso si propone  come contesto di relazione, di cura e di apprendimento, nel quale possono essere filtrate, analizzate ed elaborate le sollecitazioni che i bambini sperimentano nelle loro esperienze.

Il nostro è un ambiente caloroso, accogliente, curato nei minimi particolari, è quindi un luogo dove il bambino si sente libero di agire, dove può scegliere secondo il suo interesse e dove tutti i particolari del contesto possono diventare motivo di attività. È un ambiente di vita, è una casa nella scuola.

La finalità della scuola dell’infanzia è quella di promuovere lo sviluppo dell’identità, dell’autonomia, della competenza, della cittadinanza; assicurando un’effettiva uguaglianza nel rispetto della primaria responsabilità educativa dei genitori.

IDENTITÀ: consolidare l’identità significa vivere serenamente tutte le dimensioni del proprio io, quindi stare bene, essere rassicurati nel proprio fare e sentire, sentirsi sicuri.

AUTONOMIA: avere fiducia in se stessi, e fidarsi degli altri, provare soddisfazione nel fare da soli e saper chiedere aiuto, esprimere sentimenti ed emozioni

COMPETENZA: giocare, muoversi, manipolare, conoscere ed imparare a riflettere sull’esperienza attraverso il confronto, l’esplorazione,l’osservazione, il confronto. Ascoltare e comprendere.

CITTADINANZA: scoprire l’altro da sé, dare importanza agli altri e ai loro bisogno, rispettare le regole.

Il Centro Scolastico Montessori – Scuola dell’infanzia è un luogo di confronto ed apprendimento attivo attraverso la strutturazione di “laboratori aperti” intesi come spazi per esplorare, giocare, costruire, inventare ed imparare divertendosi attraverso l’”esperienza”.

Le diverse sezioni sono organizzate in modo omogeneo per età.

L’omogeneità permette di garantire un’accurata progettazione didattica e un’attenzione puntuale ai “bisogni” che ogni età presenta.

Ogni sezione, composta da un esiguo numero di bambini  è seguita da un’insegnante qualificata e con adeguata esperienza che si occupa della didattica e della gestione dei bambini, coadiuvata da un’ assistente.

Il Centro Scolastico Montessori – Scuola dell’Infanzia propone “laboratori aperti”, intesi come luoghi di confronto tra esperienze attraverso il dialogo e la discussione al fine di favorire la partecipazione attiva. In tali laboratori sarà possibile esplorare, giocare, costruire, inventare  ed imparare divertendosi.

L’apprendimento sarà così la sintesi di due momenti fondamentali: il gioco ed il saper fare, puntando altresì allo sviluppo della socializzazione e della cooperazione. Le attività didattiche sono, infatti, espletate attraverso 4 laboratori collocati ognuno in un’aula attrezzata all’uso per attività conoscitivo-apprenditive individuali e collettive.

 Laboratorio psicomotorio: I bambini apprendono con il movimento, inteso in modo funzionale, le attività in questo laboratorio strutturate in percorsi psicomotori favoriscono la consapevolezza del proprio corpo, orientamento nel tempo e nello spazio, la comunicazione, il rispetto delle regole e  promuovendo la capacità di ascolto e di attenzione.

Laboratorio gioco – relax: i bambini apprendono attraverso la drammatizzazione di storie, identificandosi con i diversi personaggi il bambino può apprendere ed elaborare strategie di comportamento nelle diverse situazioni che quotidianamente si trova ad affrontare

laboratorio Linguistico: Attraverso attività linguistiche  e giochi finalizzati in piccoli gruppi è possibile permettere ai bambini di sviluppare la capacità di ascolto, prerequisito essenziale per l’acquisizione di un linguaggio verbale. Le attività permettono inoltre il sostegno dei prerequisiti linguistici e metalinguistici che sottostanno alle abilità richieste all’ingresso alla scuola primaria.

Laboratorio Musicale: le attività musicali per bambini rappresentano un mezzo per stimolare l’intelligenza creativa inoltre rivestono un’importanza particolare perché si inseriscono nei processi di socializzazione ed infine educano il bambino all’ascolto.

In questi luoghi si ascolta, si legge, si scopre, si costruisce, si progetta, si inventa e si rappresenta, offrendo, in tal modo ai bambini la possibilità di compiere una più organica e variata esperienza dell’azione del “fare”, in cui “azione e pensiero” si attivano reciprocamente attraverso motivazioni collegate: al gioco, al piacere di fare, alla fantasia, alla creatività.

La nostra giornata

8.00 – accoglienza

9.30 – inizio attività laboratoriali con intervallo e merenda

12.00 – pranzo e sala igienica con ausilio di assistenti (lavaggio mani…)

13.30 – 14.00 Prima uscita facoltativa

14.00 – attività didattiche e/o di relax

15.00-16.00 – Seconda uscita

Per rendere il più serena possibile la vita dei bambini all’interno della nostra scuola dell’infanzia, la quotidianità sarà scandita da tempi ben organizzati e da routines, necessarie per infondere sicurezza ai bimbi. I momenti dell’ingresso e uscita, attività educative proposte, pranzo rappresentano proprio per il bimbo dei punti di riferimento che si ripetono nello stesso modo tutti i giorni. Intorno ad ognuno di questi momenti si creano dei piccoli rituali (…prendere il proprio zainetto, lavarsi le manine tutti insieme prima del pranzo, raccontare una favola o cantare una canzoncina prima dell’uscita da scuola)  poiché proprio attraverso la ripetizioni di determinate azioni i bambini si sentiranno maggiormente rassicurati, impareranno a responsabilizzarsi, a seguire le regole e a capirne l’importanza!

Il Centro Scolastico Montessori si avvale di numerose collaborazioni, prima tra tutte con la FISM, ovvero la Federazione Italiana Scuole Materne. Le scuole aderenti alla FISM sono impegnate a promuovere l’educazione integrale del bambino, essa fa propri i principi contenuti nelle dichiarazioni dell’O.N.U. sui diritti dell’infanzia, in particolare:

  • il diritto dei genitori ad istruire ed educare i figli e ad essere agevolati nell’adempimento di compiti educativi;
  • il diritto di Enti e privati ad istituire scuole ed istituti di educazione;
  • il dovere dello Stato di assicurare alle scuole non statali piena libertà ed ai loro alunni un trattamento scolastico equipollente a quello degli alunni delle scuole statali;
  • i diritti fondamentali di libertà e uguaglianza

Alla Federazione attualmente fanno riferimento 9000 realtà educative, tra cui la nostra.

Documenti  Contabili